Che cos’è il port forwarding?

Ora introduciamo la versione di prova premium di 7 giorni lavorare, abbuffata, & rimanere al sicuro online


Che cos’è il port forwarding?

Il port forwarding è una funzione importante che ti consente di accedere a un dispositivo, un server o un servizio da qualsiasi parte del mondo. In termini semplici, Port Forwarding consentirà agli utenti di creare server dedicati, eseguire diversi tipi di servizi e molto altro.

Considerando il significato di questa funzione, PureVPN ha sviluppato il potente componente aggiuntivo di port forwarding, che consente agli utenti di inoltrare qualsiasi porta durante l’utilizzo simultaneo della rete VPN.

Per comprendere appieno questo componente aggiuntivo e i suoi vantaggi, leggi la guida completa.

img

A cosa serve il port forwarding?

È una tecnica ampiamente utilizzata per reindirizzare il computer traffico attraverso le porte selezionate tra computer LAN (rete locale) e computer remoti (Internet).

In breve, è un processo che ti consente di inviare il tuo traffico di rete attraverso un numero di porta a tua scelta e renderlo accessibile ad altri sulla rete locale o su Internet.

Di solito, per effettuare questo reindirizzamento viene utilizzato un programma VPN o proxy. Tuttavia, può anche essere fatto tramite componenti hardware come un router, un server proxy o un firewall.

Informazioni su cos’è il numero di porta?

Tipi di port forwarding

Port Mapping, esiste in diverse forme. Le forme più comunemente usate sono menzionate di seguito:

Port Forwarding locale

È il più comunemente usato rispetto ad altri tipi di port forwarding. Di solito viene utilizzato per inviare dati da un’applicazione client diversa sullo stesso sistema. Con il Port Forwarding locale, puoi connetterti facilmente dal tuo computer locale a un altro server. È inoltre possibile aggirare i firewall che bloccano determinate pagine Web utilizzando il port forwarding locale.

Port Forwarding remoto

Consente alle applicazioni che si trovano sul lato server della connessione Secure Shell (SSH) di accedere ai servizi sul lato client dell’SSH. Esistono anche altri schemi di tunneling proprietari che utilizzano il port forwarding remoto per lo stesso scopo generale. In parole semplici, il port forwarding remoto ti consente di connetterti dal lato server di un tunnel a un servizio di rete remoto che si trova sul client del tunnel- lato.

Port Forwarding dinamico

Ti consente di attraversare un firewall o un NAT utilizzando i fori del firewall. L’obiettivo di questo metodo è consentire ai client di connettersi in modo sicuro con un server di fiducia che funge da intermediario per l’invio / la ricezione di dati a uno o più server di destinazione.

Come funziona il port forwarding?

Per inviare qualsiasi richiesta su Internet, i pacchetti di dati vengono creati e inviati su Internet. Questi pacchetti contengono i dettagli della tua richiesta, che include anche la destinazione del tuo computer o dispositivo.

Normalmente, un router di rete esamina l’intestazione di un pacchetto IP prima di inviarlo a qualsiasi interfaccia collegata e appropriata. A sua volta, quindi invia i dati alla destinazione che si trova nell’intestazione.

Ma il port forwarding cambia un po ‘le cose. Nel port forwarding, l’applicazione intercettante (il tuo client VPN) legge l’intestazione del pacchetto, annota la destinazione e quindi riscrive le informazioni dell’intestazione prima di inviarle a un altro computer o server, uno diverso dal computer / server che intendevi.

Tale destinazione host secondaria può essere un server diverso che utilizza un indirizzo IP diverso, una porta diversa o una combinazione completamente diversa delle due. Nel caso di una VPN o proxy, questa destinazione secondaria sono generalmente i server impiegati dal provider che mascherano o coprono il tuo indirizzo IP originale.

Uno sguardo al port forwarding

L’esempio seguente aiuterà a spiegare come funziona la funzionalità di port forwarding.

Nel seguente esempio, l’indirizzo IP 101.0.0.1 invia una richiesta a 101.0.0.3 sulla porta 90. Un host intermedio – 101.0.0.2 – intercetta i pacchetti, riscrive le intestazioni dei pacchetti e li invia all’indirizzo IP 101.0.0.4 sulla porta 9090 :

101.0.0.1->101.0.0.2->101.0.0.4
Invia una richiesta aInvia effettivamente a
101.0.0.3:90101.0.0.4:9090

L’host, 101.0.0.4, risponde a questa richiesta, inviandola a 101.0.0.2. Quindi 101.0.0.2 riscrive il pacchetto, indicando che la risposta proviene da 101.0.0.3 e lo invia a 101.0.0.1:

101.0.0.4->101.0.0.2->101.0.0.1
Invia la sua risposta aInoltra la risposta a
101.0.0.2:9090101.0.0.1:90

Per quanto riguarda 101.0.0.1, ha inviato una richiesta a 101.0.0.3 sulla porta 90 e ha ricevuto una risposta da 101.0.0.3 sulla porta 90. Ma questo non è ciò che è realmente accaduto. Il traffico non ha mai toccato veramente 101.0.0.3. Ma, a causa del modo in cui i pacchetti sono stati riscritti, 101.0.0.1 vede che ha ottenuto una risposta da 101.0.0.3.

La destinazione percepita è sempre dal punto di vista del computer richiedente. Come puoi vedere nel diagramma: nonostante 101.0.0.4 diventi la destinazione in tempo reale per il traffico da 101.0.0.1, la destinazione per tutto il traffico (per quanto ne sa l’host richiedente) è 101.0.0.3.

Puoi saperne di più su come funziona il port forwarding tramite il video qui sotto:

Usa casi di port forwarding

La funzionalità Port Forwarding è molto utile in molte cose che facciamo a casa o al lavoro. Di seguito sono riportati alcuni importanti casi d’uso del port forwarding:

  • Accesso alle telecamere di sicurezza quando non ci sei
  • Inoltro delle porte alle console Xbox e PlayStation
  • Configurare un server a casa tua, come Minecraft o Teamviewer
  • Accelerare i download.
  • Trova il tuo router sulla tua rete.
  • Ottimizzare il tuo router.
  • Test delle porte sulla tua rete.
  • Recupera le password del router perse.
  • Il port forwarding ti consente di accedere al tuo PC, laptop o server da qualsiasi parte del mondo.
  • Ti consente di condividere l’accesso al tuo sito Web / FTP o qualsiasi altro servizio.
  • Ti consente di giocare un gioco online con i tuoi amici consentendo ai tuoi amici di unirsi al tuo server di gioco.
  • Per inviare e-mail ai clienti in modo sicuro.
  • Per accedere a siti Web con restrizioni da qualsiasi luogo.
  • Per connettersi con i server di hosting attraverso un firewall a livello di datacenter da qualsiasi luogo.
  • Per migliorare la resistenza agli attacchi DDoS.
  • Per scopi p2p.
  • Per ottenere l’accesso remoto (RDP).
  • Per accedere alle applicazioni di rete private dietro NAT per l’accesso remoto.
  • Per connettersi con Fantasy Grounds da vari router.
  • Per accedere ai servizi su un Synology NAS.
  • Per accedere ai servizi su un Plex.

Come abilito il Port Forwarding sulla mia VPN?

Stai riscontrando problemi nel far connettere a Internet i tuoi giochi multiplayer preferiti o il programma di chat? Il browser Web del tablet non funziona nonostante sia collegato a una rete Wi-Fi? Il tuo problema potrebbe essere una porta bloccata sul tuo router, e questo è facile da risolvere.

Il router si trova tra i dispositivi e Internet, assicurandosi che tutti i dati in entrata e in uscita siano diretti correttamente.

Immagina il tuo router come un muro che impedisce il traffico indesiderato e dannoso durante l’apertura delle porte per consentire traffico utile come pagine Web, giochi e programmi di condivisione di file. Le porte sono come le porte nel muro riservate solo al traffico utile e il tuo router fa un buon lavoro nel configurare automaticamente la maggior parte delle porte necessarie per usare Internet in sicurezza.

In alcuni casi, tuttavia, devi dire al tuo router di aprire una determinata porta in modo che un programma non venga bloccato. Qui è dove avrai bisogno della funzione di port forwarding di PureVPN.

Port Forwarding con componente aggiuntivo PureVPN

Ci sono molti motivi per cui avrai bisogno del componente aggiuntivo di port forwarding di PureVPN. È noto che le VPN e il port forwarding di solito non funzionano insieme. Se si desidera utilizzare il port forwarding, è necessario disattivare il servizio VPN. Ma questo ti esporrà a minacce online di ogni tipo.

È qui che entra in gioco il componente aggiuntivo di port forwarding di PureVPN. L’uso di questo componente aggiuntivo ti consente di utilizzare Port Forwarding e PureVPN contemporaneamente.

Allo stesso modo, il port forwarding non funziona sul tuo PC. Ma con il componente aggiuntivo PureVPN, funzionerà anche sul tuo PC.

Apri le porte per qualsiasi gioco di tua scelta con la versione di prova premium del port forwarding di PureVPN a soli $ 0,99

Ulteriori informazioni sul componente aggiuntivo PureVPN

Vantaggi dell’utilizzo di PureVPN e del port forwarding contemporaneamente

Il port forwarding ti protegge dagli hacker. I tuoi dispositivi e server rimangono protetti da accessi indesiderati, mentre le tue attività rimangono nascoste da tutti i tipi di spie e hacker. Il port forwarding è trasparente per l’utente finale, mentre aggiunge un ulteriore livello di sicurezza alle reti.

Un unico indirizzo IP dedicato

Allo stesso modo, il port forwarding è vantaggioso per coloro che desiderano attenersi a un singolo indirizzo IP quando utilizzano Internet. Questi possono essere imprenditori o persone che lavorano per un’entità aziendale. Di solito si abbonano a un IP dedicato tramite un provider VPN e utilizzano la funzionalità di port forwarding per connettersi con quel particolare indirizzo IP univoco.

Il port forwarding è utile anche per coloro che desiderano eseguire un server Web o un server di gioco su una singola rete. Coloro che desiderano connettersi a questa rete possono farlo facilmente tramite la funzione di port forwarding.

PureVPN ti dà accesso alla funzione Port Forwarding assicurandoti al contempo di rimanere al sicuro nel processo. Tutti i dati che invii da e verso il tuo dispositivo rimangono protetti e sicuri al 100%. E non importa quanto duramente un hacker ci provi, le tue comunicazioni online rimangono nascoste e sicure con i migliori metodi di crittografia.

Allora, cosa stai aspettando? Prova subito PureVPN e usa Port Forwarding senza essere esposto alle sue vulnerabilità.

FAQs(Domande frequenti)

Come verificare se la mia porta è aperta?

Puoi verificare se la tua porta è aperta o meno attraverso servizi di controllo delle porte come CanYouSeeMe.org e ismyportopen.com.

Il port forwarding è sicuro?

Una sfida durante l’impostazione del port forwarding manuale tramite un router è che le tue comunicazioni online potrebbero non essere più sicure. Quando si utilizza il port forwarding, esistono diverse vulnerabilità online, motivo per cui è necessaria una VPN di port forwarding per proteggere le proprie attività online.

Inoltre, gli hacker non possono accedere attraverso le porte inoltrate. Dipende tutto dalle porte del target o da quanto è buono il firewall del tuo router e da quanto è sicuro sia internamente che esternamente.

Che cos’è l’attivazione della porta?

Il port trigger è simile al port forwarding, tranne per alcune differenze chiave. Quando si imposta l’attivazione della porta, si chiude la porta scelta. Questa porta deve aprirsi solo quando è attivata da una comunicazione in uscita. La porta si chiuderà quindi dopo un determinato periodo di tempo una volta terminata la comunicazione in uscita che ha attivato l’apertura della porta.

Ciò è utile per aumentare la sicurezza della connessione perché consente al dispositivo locale di controllare la connessione o di mantenere la porta chiusa. Questo aiuta a rimuovere i rischi associati al port forwarding quando una porta rimane aperta per lungo tempo anche quando non è in uso.

Il port forwarding richiede un IP statico?

Sì, per eseguire il port forwarding, sarà necessario l’indirizzo IP statico per il tuo dispositivo. Per impostazione predefinita, un indirizzo IP dinamico ti viene assegnato dal tuo ISP, che cambia sempre. Ecco perché il port forwarding non sarà in grado di fissare il dispositivo sulla rete domestica.

Il port forwarding riduce il ping?

In alcuni casi, il port forwarding può ridurre il ping. Tuttavia, per alcuni utenti, il ping potrebbe aumentare drasticamente. Dipende tutto dal server a cui ti stai connettendo e da quanto dista quel server dalla tua posizione fisica.

Qual è la differenza tra port forwarding e port trigger?

Come forse già sapete, alcune applicazioni e giochi richiedono che determinate porte siano aperte per funzionare correttamente. Il port forwarding e il trigger delle porte possono essere entrambi utilizzati per consentire ai dispositivi di accedere ai servizi al di fuori della rete. Tuttavia, i loro processi sono leggermente diversi.

Il port forwarding consente connessioni esterne per un periodo di tempo indefinito, quindi è considerato meno sicuro in quanto le porte sono lasciate aperte sul router. Il trigger delle porte, tuttavia, consente connessioni esterne per un determinato periodo di tempo, rendendolo quindi più sicuro e flessibile rispetto alla sua controparte.

Che cos’è UPnP?

UPnP, noto anche come Universal Plug and Play, è un protocollo che risolve alcuni dei problemi di sicurezza sollevati dal port forwarding. Consente alle app sui tuoi dispositivi di aprire le porte quando necessario e di chiuderle al termine. È più conveniente in quanto ti salva dalla seccatura di aprire e chiudere manualmente le porte.

Ulteriori informazioni su cos’è Upnp

Come aprire le porte sul router?

Trovare e aprire le porte sul router è facile. Segui i passi:

  • Individua l’indirizzo IP del router.
  • Vai alle impostazioni del tuo router.
  • Inserisci le tue credenziali (nome utente e password).
  • Cerca la scheda Port Forwarding.
  • Apri la tua porta preferita. Ad esempio, digitare 8840 per aprire la porta 8840. Se si desidera aprire due porte, digitare 8840, 8820 o 8810-8815 per aprire le porte da 8810 a 8815.
  • Salva le tue impostazioni.
  • Kim Martin Administrator
    Sorry! The Author has not filled his profile.
    follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map