Che cos’è la crittografia e come funziona?


Che cos’è la crittografia e come funziona?

Pubblicato: 15 luglio 2019


La crittografia è il processo che rende i tuoi dati privati ​​illeggibili per gli utenti non autorizzati. Ecco perché è necessario crittografare i dati:

1. Protezione da pirateria informatica, furto di identità, ecc.

2. Navigazione in Internet sicura su qualsiasi rete

3. Anonimato contro la sorveglianza del governo e altro

Cos'è la crittografia

Cos’è la crittografia?

La crittografia ha fatto la sua parte dal 700 a.C. L’esercito spartano lo usò per trasmettere messaggi sensibili su strisce di cuoio durante le guerre. Nel 1467, Alberti Cipher cambiò il corso della crittografia. Includeva alfabeti e rotazioni variabili, rendendo difficile la decodifica dei messaggi crittografati.

Presto la crittografia divenne il mezzo più usato per inviare messaggi durante i periodi di guerra. La crittografia ha contribuito a rendere difficile per i nemici leggere i messaggi. La nascita di Enigma Machine ha riformato il modo di comunicare in modo sicuro. Tutto ciò di cui aveva bisogno era un modo per decrittografarlo e leggere immediatamente dal ricevitore. Il modo di decrittografare viene spesso definito chiave di decrittografia, chiave privata e chiave segreta.

Nonostante abbia migliaia di anni, la tecnologia di crittografia non è ancora obsoleta. In realtà, è ancora uno dei pezzi più avanzati della tecnologia moderna. La tecnologia moderna è molto potente! Anche le principali agenzie di sorveglianza, come l’FBI, non possono decifrare o hackerare la crittografia. Questo grazie alla costante evoluzione della tecnologia negli ultimi anni.

Con i progressi della tecnologia, l’attenzione si è spostata verso l’hacking online. È qui che esiste la crittografia per salvaguardare i dati degli utenti.

Gli hacker e i criminali informatici lavorano 24 ore su 24 per ottenere i tuoi dati privati. Con la crittografia, i tuoi dati vengono trasformati in codici. Il messaggio crittografato può diventare significativo solo una volta ricevuto dal destinatario previsto.

Come funziona la crittografia?

La crittografia utilizza una chiave sicura per la crittografia e la decrittografia. Il mittente e il destinatario devono condividere la chiave comune per decrittografare e dare un senso alle informazioni. Senza la chiave di crittografia, i dati non hanno alcun valore per un hacker che l’ha ottenuto in qualche modo.

come funziona la crittografia VPN

Nella crittografia, un algoritmo confonde i tuoi dati e li trasforma in una forma incomprensibile. È quindi necessaria una chiave per dare un senso a tali informazioni.

La crittografia era uno strumento straordinario per la comunicazione privata in passato. Oggi, la crittografia svolge un ruolo importante nella protezione del nostro traffico online. Con la crittografia, i dati che inviamo o riceviamo vengono racchiusi in tunnel specifici. I tunnel proteggono i dati. Inoltre, impedisce a spie e hacker di guardarlo o accedervi.

Quando si utilizzano questi protocolli VPN, i pacchetti di dati vengono riscritti in un formato crittografato. Tuttavia, ciò può influire sulla velocità della tua VPN. Ma garantisce comunque che i pacchetti di dati rimangano sempre sicuri.

Tipi di crittografia

La crittografia protegge e-mail, transazioni bancarie e messaggi online. È il modo migliore per proteggere i tuoi dati online da spie, hacker e criminali online dannosi. Nel mondo digitale di oggi, l’integrità della crittografia è determinata dalla dimensione della chiave della crittografia. Esistono molti tipi di crittografia. Include la crittografia della chiave simmetrica, che utilizza l’algoritmo simmetrico e la crittografia asimmetrica. Non importa quanto possano essere robusti gli algoritmi, sono sensibili alle forze brute, agli attacchi DDoS, ecc.

La decodifica dei dati potrebbe richiedere millenni, i progressi matematici potrebbero diminuire questi tempi. Questo è il motivo per cui le informazioni e altre informazioni private devono essere protette per un periodo di tempo più lungo. Ecco i tipi di crittografia e i loro punti di forza:

Data Encryption Standard (DES)

DES, popolare negli anni ’70, fornisce la crittografia della chiave a 56 bit. È stato utilizzato dal governo degli Stati Uniti e dalle imprese. Il tipo di crittografia è obsoleto. Ma è ancora usato in molti prodotti commerciali. Inoltre, è considerato accettabile per le applicazioni a bassa sicurezza.

RC4, RC5 e RC6

Questo è un algoritmo di crittografia sviluppato da RSA. RSA è la prima applicazione commerciale per la crittografia a chiave pubblica. Da allora, sono stati introdotti molti sviluppi per renderlo più forte e correggere i bug. La versione corrente, RC6, consente una dimensione della chiave fino a 2.040 bit e una dimensione del blocco variabile fino a 128 bit.

AES

AES, noto anche come Advanced Encryption Standard, è l’algoritmo di crittografia più utilizzato. La nascita di AES è dovuta a una combinazione di sforzi dei principali esperti di sicurezza online. AES ha rapidamente rispettato la sua reputazione come lo standard più sicuro e migliore per la crittografia.

Offre fino a una chiave di crittografia a 256 bit. È più che sufficiente per resistere a qualsiasi tipo di tentativo di intrusione. PureVPN utilizza una crittografia AES a 256 bit di livello militare per la massima riservatezza delle informazioni degli utenti.

Due pesci

Twofish è un cifrario simmetrico a blocchi chiave nella crittografia. Ha una dimensione di blocco di circa 128 bit e dimensioni di chiave fino a 256 bit. Twofish è strettamente correlato alla cifra di blocco, Blowfish, in molti modi.

Le caratteristiche distintive di PureVPN includono le S-box pre-calcolate dipendenti dalla chiave e un programma di chiavi complesso.

Twofish prende in prestito elementi anche da altri progetti. Twofish ha anche una struttura Feistel come DES. Twofish impiega anche una matrice separabile dalla massima distanza. È molto utile per la sicurezza.

Come proteggere i dati utilizzando la crittografia?

La crittografia può fare molto per proteggere le tue informazioni da entità maligne. Sebbene esistano molte minacce online, la crittografia garantisce sicurezza 24/7.

A meno che tu non viva in una grotta, sarai consapevole dello scandalo che si è svolto un paio d’anni fa. Questo è quando l’FBI è venuto in contrasto con Apple. Il motivo era l’incredibile forza della crittografia. Quando un dispositivo iPhone è stato crittografato, anche l’intera forza dell’FBI non è riuscita a sbloccarlo.

Ecco alcune situazioni in cui la crittografia sarà all’altezza della sua reputazione:

crittografia VPN

Protezione dei dati sensibili in caso di furto

In caso di furto del dispositivo, la crittografia impedirà al criminale di accedervi. Impedirà loro di avviare il dispositivo attraverso le tue informazioni complesse. Questi possono includere dettagli finanziari, password, immagini, ecc.

condivisione di dati sensibili

Salvataggio o condivisione di dati sensibili online

Supponiamo che tu abbia dati sensibili come documenti fiscali, numero di previdenza sociale, ecc … Stai condividendo con un ente governativo o qualsiasi altra agenzia. Utilizzando la crittografia, sarai in grado di proteggere il trasferimento di tali dati sensibili. Lo proteggerà anche dai criminali informatici.

dati aziendali sicuri

Protezione dei documenti aziendali

Molte attività commerciali e domestiche utilizzano la crittografia. Lo fanno per proteggere i segreti delle loro imprese contro i loro concorrenti. Include flussi di cassa, utili per azione e progressi nella ricerca e sviluppo. La crittografia garantirà il flusso di comunicazioni e file condivisi con i peer.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map