Come disabilitare WebRTC in Firefox e Chrome


Come disabilitare WebRTC in Firefox e Chrome

Un enorme difetto di sicurezza è stato recentemente scoperto in WebRTC. Il problema tecnico della sicurezza riguarda solo gli utenti del sistema operativo Windows, ma il sistema operativo Windows stesso non deve essere incolpato per questo. La vulnerabilità, essenzialmente nota come Perdita WebRTC, influenza gli utenti dei browser Chrome e Firefox e consente ai siti Web di vedere il vero indirizzo IP degli utenti anche quando si trovano dietro una VPN. Fortunatamente ci sono alcune estensioni che possono impedire WebRTC nei browser.


img

Come disabilitare la perdita WebRTC nel browser Firefox (sistema operativo Windows)

Gli utenti di Mozilla Firefox devono avviare Firefox e fare quanto segue per evitare perdite WebRTC:

  • Digitare about: config nella barra degli indirizzi di Firefox.
  • Fai clic su “Starò attento, lo prometto!” (o un messaggio di sicurezza simile a quello) [il messaggio dipende dalla versione di Firefox in uso]. Ad esempio, la nuova versione di Firefox visualizza un messaggio di avviso, “Ciò potrebbe invalidare la garanzia!” seguito da una spiegazione della sicurezza delle impostazioni avanzate e così via. Se vedi un messaggio simile, fai clic su “Accetto il rischio!”
  • Si aprirà un elenco con una barra di ricerca in alto. In quella barra di ricerca, digita: media.peerconnection.enabled e premi invio.
  • Quando viene visualizzato il risultato, fai doppio clic su di esso per trasformarlo in falso.
  • Chiudi la scheda per completare la procedura.

Se non vuoi passare attraverso un modo così frenetico solo per prevenire la fuga di WebRTC sul tuo browser Firefox, installa semplicemente l’estensione Firefox PureVPN.

L’estensione è dotata di una protezione integrata contro le perdite WebRTC, che consente di guardare i tuoi contenuti preferiti o utilizzare qualsiasi strumento di comunicazione VoIP per entrare in contatto con i tuoi cari senza temere la violazione della privacy.

Come disabilitare la perdita WebRTC nel browser Chrome (sistema operativo Windows)

Non ci sono impostazioni integrate nel browser Chrome che consentirebbe agli utenti di risolvere il proprio Problemi di perdite WebRTC. Pertanto, per disabilitare la perdita WebRTC, gli utenti di Chrome devono installare l’estensione corretta.

Qualche anno fa, le persone che utilizzavano il browser Chrome su Windows scaricavano il componente aggiuntivo / estensione “blocca WebRTC” per il loro browser Chrome. Tuttavia, l’estensione non ha funzionato in modo efficiente e ha finito per perdere il vero IP degli utenti.

Tuttavia, PureVPN Chrome Extension ha dimostrato di essere in grado di prevenire con successo le perdite di WebRTC e di nascondere completamente l’IP reale degli utenti. L’estensione non solo maschera l’IP reale degli utenti e previene la fuga di WebRTC, ma fornisce anche una crittografia di alto livello per mantenere il traffico del browser degli utenti completamente protetto.

Che cos’è WebRTC e quali piattaforme influisce maggiormente?

Il “RTC” in WebRTC è un’abbreviazione per la comunicazione in tempo reale e viene utilizzata per chiamate vocali, chat video e condivisione di file p2p. WebRTC non è un bug poiché è stato originariamente sviluppato per facilitare i suddetti tipi di connessioni tra i browser in modo indipendente senza dipendere da alcun plug-in. Dal 2013, gli esperti sospettavano che WebRTC potesse tornare utile per scoprire l’IP locale di un utente, anche se l’utente si trova dietro una VPN.

WebRTC non influisce sugli utenti OSX e Android, quindi gli utenti che utilizzano Chrome o Firefox su OSX o Android non devono preoccuparsene. Gli utenti Windows, tuttavia, devono adottare misure immediate per evitare perdite WebRTC e proteggere il loro indirizzo IP reale in modo che possano continuare ad accedere ai loro siti Web o contenuti preferiti con restrizioni geografiche o bloccati durante l’utilizzo di una VPN anonima.

Con le estensioni del browser PureVPN, non devi più preoccuparti del problema di perdite WebRTC.

Google ha rilasciato un’estensione di Chrome, " WebRTC Network Limiter" che elimina i timori di WebRTC. L’estensione è di dimensioni estremamente ridotte, solo 7,31 KB, ma abbastanza efficace da disabilitare l’opzione di percorsi multipli WebRTC nelle Impostazioni sulla privacy del browser, mentre si configura WebRTC per non utilizzare IP particolari.

"Qualsiasi indirizzo IP pubblico associato a interfacce di rete che non sono utilizzate per il traffico web (ad esempio un indirizzo fornito dall’ISP, durante la navigazione attraverso una VPN) [sono nascosti],"Dice Google.

Ma non sarebbe saggio perdere tempo con un’estensione che offre un’unica funzionalità quando le estensioni del browser PureVPN sono dotate di protezione dalle perdite WebRTC, sicurezza online, anonimato e altro.

Goditi l’anonimato completo e la libertà di Internet impedendo la fuga di WebRTC sul tuo browser Chrome o Firefox.

Resta anonimo, PureVPNers!

no-log-img

PureVPN è certificato No-Log!

La politica No-Log di PureVPN è stata convalidata da uno dei principali revisori indipendenti con sede negli Stati Uniti. PureVPN non è solo il provider VPN No-Log verificato più veloce, ma anche verificato!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map