Come guardare i Grammy Awards 2020 online


Come guardare i Grammy Awards 2020 online

Ti chiedi come guardare i Grammy Awards 2020 in diretta online? Tutto quello che devi fare è seguire questi semplici passaggi di seguito:


  • Avvia l’app PureVPN sul tuo dispositivo di streaming.
  • Seleziona Streaming come modalità.
  • Seleziona la posizione del server USA
  • Visita CBS e inizia a trasmettere Grammy 2020 da qualsiasi parte del mondo!

Guarda i Grammy Awards

Grammy Awards

La 62a edizione dei Grammy Awards andrà in onda domenica 26 gennaio 2020. Ogni anno, i Grammy Awards offrono una splendida cerimonia di premiazione e spettacoli spettacolari dei più grandi nomi dell’industria musicale. La cerimonia sta tornando allo Staples Center di Los Angeles dal Madison Square Garden dello scorso anno a New York.

62 ° Grammy Awards 2020
Data: Domenica 26 gennaio 2020
Sede: Staples Center, Los Angeles

Come guardare il live online di Grammy?

Poiché i 62 Grammy Awards annuali saranno pubblicati su CBS, sarai in grado di trasmettere in streaming l’intera cerimonia e una certa copertura pre-spettacolo, sul sito Web di CBS All Access e l’applicazione CBS All Access.
Il sito Web CBS All Access funziona bene con la maggior parte dei dispositivi e browser Web e l’applicazione CBS All Access è disponibile per Windows, Android, iOS, Apple TV, Google Chromecast, Hulu con TV in diretta, PS4, YouTube TV, FuboTV, Amazon Fire, Roku e Xbox. Puoi anche trasmettere i Grammy su Kodi.
Il servizio CBS All Access è disponibile solo negli Stati Uniti, in Canada e in Australia. Sfortunatamente, lo streaming dei premi Grammy non sarà disponibile al di fuori di questi 3 paesi. Ma non preoccuparti, abbiamo la soluzione.

  1. Iscriviti a PureVPN

  2. Il primo passo è ottenere PureVPN. Puoi usufruire dell’88% di sconto sul nostro piano annuale per goderti non solo i Grammy Awards, ma anche i prossimi Oscar, BAFTA, Emmy e tutte le altre cerimonie di premiazione. Con PureVPN, puoi comodamente trasmettere in streaming i Grammy insieme a migliaia di altri servizi di streaming soggetti a restrizioni geografiche.

  3. Scarica PureVPN

  4. Il secondo passo è scaricare l’app PureVPN o l’installazione sul tuo dispositivo. PureVPN supporta oltre 20 dispositivi che includono PC, telefoni cellulari, tablet, router, smart TV, KODI, ROKU, PS / XBox ecc..

  5. Connect e Stream Grammys

  6. Apri l’app e connettiti al server locale degli Stati Uniti, del Canada o dell’Australia, poiché il flusso live dei premi Grammy sarà disponibile in queste 3 regioni. Accedi al sito Web di CBS All Access su un nuovo browser e avvia lo streaming online dei Grammy.
    Nota: CBS ha una prova gratuita di 1 settimana, quindi se sei nuovo o vuoi solo guardare i Grammy, puoi usufruire del periodo di prova gratuito. Iscriviti, inserisci i tuoi dati di fatturazione, goditi lo spettacolo gratuitamente e cancellalo prima della fine della prova.

    Quindi, segui queste istruzioni.

    • App LaunchPureVPN sul dispositivo di streaming.
    • Seleziona Streaming come modalità.
    • Seleziona la posizione del server USAn
    • Visita CBS e inizia a trasmettere Grammy 2020 da qualsiasi parte del mondo!

Chi ospiterà i Grammy?

Alicia Keys tornerà come ospite per la 62a edizione dei Grammy Awards. Ha rubato lo spettacolo quando ha suonato un miscuglio di canzoni di successo su due pianoforti contemporaneamente. Quando ha firmato l’anno scorso, Keys è stata la prima donna a ospitare i premi dalla regina Latifah nel 2005. Ora, è la terza donna a ospitare i Grammy più di una volta. Keys entra a far parte di schiere di donne come Ellen DeGeneres (1996 e 1997), insieme a Rosie O’Donnell (1999 e 2000). Ma sta anche facendo la sua storia, è la prima artista di musica femminile ad aver ospitato più volte nella storia di 62 anni dello spettacolo.

Trasmetti i Grammy Awards negli Stati Uniti, in Canada & Australia?

CBS All Access è un servizio di streaming video on demand di proprietà di CBS. Lo streaming live di CBS All Access è disponibile negli Stati Uniti, in Canada e in Australia. Oltre al flusso CBS live, il servizio di streaming fornisce anche l’accesso su richiesta a una vasta libreria di spettacoli CBS.
La CBS ha esteso la sua presenza internazionale introducendo CBS All Access che è economico ed è disponibile negli Stati Uniti, in Canada e in Australia. A partire dai Grammy Awards trasmessi su CBS, il modo più semplice per trasmettere la cerimonia è iscriversi per una prova gratuita da CBS All Access:

  • Vai su cbs.com/all-access
  • Fai clic su Provalo GRATIS
  • Seleziona il tuo piano e fai clic su Continua.
  • Inserisci i dati di fatturazione e fai clic su Iscriviti.
  • Il giorno dei Grammy Awards, torna su cbs.com/all-access per guardare lo spettacolo.

CBS All Access è un servizio di streaming televisivo live premium a cui non è possibile accedere senza abbonamento. Non è necessario disporre di un abbonamento alla televisione via cavo o via satellite, ma è necessario registrarsi al servizio CBS All Access stesso.

Riproduci i Grammy su YouTube TV, DirecTV, Hulu e PlayStation Vue

CBS ha concesso diritti a servizi di streaming come DirecTV Now, Hulu e YouTube TV, dove è possibile guardare i Grammy Awards online in specifiche aree geografiche, principalmente negli Stati Uniti. Tutti questi servizi sono a pagamento e forniscono molti canali nel loro pannello.

Come guardare Grammy su Apple TV?

Trasmetti comodamente Grammy su Apple TV in due modi:

  • Vai al browser Safari e inserisci l’URL del sito web. Accedi e sei a posto.
  • Scarica l’app CBS su Apple TV. Apri l’app e avvia lo streaming.

Come eseguire lo streaming di Grammy Live su PS4?

Streaming CBS All Access su PS4 con questi semplici passaggi:

  • Vai sul PlayStation App Store e scarica l’applicazione CBS All Access.
  • Una volta installata l’applicazione, accedi o registrati per il servizio di streaming.
  • Una volta effettuato l’accesso, trasmetti in streaming Grammy e altri spettacoli.

Chi è nominato per un Grammy?

guarda la grammatica 2020

Mercoledì, Alicia Keys, Bebe Rexha, Gayle King, Deborah Dugan e Harvey Mason Jr. hanno rivelato i nomi dei nominati per la star di Breakout e la categoria Best Artist. Come previsto, la star della cover di British Vogue Lizzo e Billie Eilish ha ricevuto i più grandi cenni in varie categorie. Lizzo è stato nominato in 8 categorie, mentre Eilish e Lil Nas X sono stati nominati in 6 ciascuno.

I migliori artisti nominati in diverse categorie includono Lizzo, Billie Eilish, Lil Nas X, Talyor Swift, Ariane Grande e Beyonce. Nel frattempo, l’album dei The Cranberries “In The End” è stato nominato per il miglior album rock. È stato un omaggio a Dolores O’Riordan che è morto nel 2018.

Album dell’anno:
Io, io – Bon Iver
Norman F *** ING Rockwell! – Lana Del Rey
Quando ci addormentiamo, dove andiamo? – Billie Eilish
Grazie, Avanti – Ariana Grande
La conoscevo: The Prelude – H.E.R.
7 – Lil Nas X
Perchè ti amo – Lizzo
Father Of The Bride – Vampire Weekend

Record dell’anno
“Ehi, mamma” – Bon Iver
“Bad Guy” – Billie Eilish
“7 Rings” – Ariana Grande
“Hard Place” – H.E.R.
“Parla” – Khalid
“Old Town Road” – Lil X e Billy Ray Cyrus
“La verità fa male” – Lizzo
“Girasole” – Post Malone & Swae Lee

Canzone dell’anno:
“Ricordati sempre di noi in questo modo” – Lady Gaga
“Bad Guy” – Billie Eilish O’Connell & Finneas O’Connell, cantautori (Billie Eilish)
“Porta i miei fiori ora” – Brandi Carlile, Phil Hanseroth, Tim Hanseroth & Tanya Tucker, cantautori (Tanya Tucker)
“Hard Place” – Ruby Amanfu, Sam Ashworth, D. Arcelious Harris, H.E.R. & Rodney Jerkins, cantautori (H.E.R.)
“Lover” – Taylor Swift, cantautori (Taylor Swift)
“Norman F *** ing Rockwell” – Jack Antonoff & Lana Del Rey, cantautori (Lana Del Rey)
“Someone You Loved” – Tom Barnes, Lewis Capaldi, Pete Kelleher, Benjamin Kohn & Sam Roman, cantautori (Lewis Capaldi)
“La verità fa male” – Steven Cheung, Eric Frederic, Melissa Jefferson & Jesse Saint John, cantautori (Lizzo)

Miglior nuovo artista
Puma Nero
Billie Eilish
Lil Nas X
Lizzo
Maggie Rogers
Rosalía
Tank and the Bangas
Yola

Miglior performance solista pop
“Spirito” – Beyoncé
“Bad Guy” – Billie Eilish
“7 Rings” – Ariana Grande
“La verità fa male” – Lizzo
“Devi calmarti” – Taylor Swift

Miglior duo pop / prestazioni di gruppo
Fidanzato – Ariana Grande & Casa sociale
Ventosa – Jonas Brothers
Old Town Road – Lil Nas X con Billy Ray Cyrus
Girasole – Post Malone & Swae Lee
Señorita – Shawn Mendes & Camila Cabello

Miglior album pop vocale
Il re leone: il dono – Beyoncé
Quando ci addormentiamo, dove andiamo? – Billie Eilish
Grazie, Avanti – Ariana Grande
No.6 Collaborations Project – Ed Sheeran
Amante – Taylor Swift

Miglior album vocale pop tradizionale
SÌ – Andrea Bocelli
Love (Deluxe Edition) – Michael Bublé
Guarda ora – Elvis Costello & The Imposters
Un Natale leggendario – John Legend
Pareti – Barbra Streisand

La migliore registrazione di danza
“Linked” – Bonobo
“Devo continuare” – The Chemical Brothers
“Piece of Your Heart” – Meduza con Goodboys
“Underwater” – Rüfüs Du Sol
“Midnight Hour” – Skrillex & Ragazzi Noize con Ty Dolla $ ign

Miglior album dance / elettronico
“LP5” – Apparato
“No Geography” – The Chemical Brothers
“Ciao, questo è Flume” – Flume
“Solace” – Rüfüs Du Sol
“Meteo” – Tycho

Le migliori prestazioni rock
“Pretty Waste” – Bones UK
“Questa terra” – Gary Clark Jr.
“History Repeats” – Brittany Howard
“Donna” – Karen O & Mouse pericoloso
“Too Bad” – Rival Sons

La migliore canzone metal
“Astorolus – The Great Octopus” – Candlemass con Tony Iommi
“Humanicide” – Death Angel
“Bow Down” – I Prevail
“Unleashed” – Killswitch Engage
“7empest” – Strumento

La migliore canzone rock
“Fear Inoculum” – Danny Carey, Cancelliere Justin, Adam Jones & Maynard James Keenan, cantautori (strumento)
“Provati” – George Daniel, Adam Hann, Matthew Healy & Ross MacDonald, cantautori (The 1975)
“Harmony Hall” – Ezra Koenig, cantautrice (Vampire Weekend)
“History Repeats” – Brittany Howard, cantautrice (Brittany Howard)
“This Land” – Gary Clark Jr., cantautore (Gary Clark Jr.)

Miglior album rock
“Amo” – Bring Me The Horizon
“Social Cues” – Cage The Elephant
“Alla fine” – I mirtilli rossi
“Trauma” – I Prevail
“Feral Roots” – Rival Sons

Miglior album contemporaneo urbano
Richiamo ancestrale – Christian Scott aTunde Adjuah
Star People Nation – Theo Croker
Beat Music! Beat Music! Beat Music! – Mark Guiliana
Elevate – Lattuga
Mettavolution – Rodrigo y Gabriela

Miglior album di musica alternativa
U.F.O.F. – Grande ladro
Assumi forma – James Blake
Io, io – Bon Iver
Father Of The Bride – Vampire Weekend
Anima – Thom Yorke

Miglior R&B Performance
Love Again – Daniel Caesar & Brandy
Potrebbe essere stato – H.E.R. Con Bryson Tiller
Esattamente come mi sento – Lizzo con Gucci Mane
Roll Some Mo – Lucky Daye
Torna a casa – Anderson .Paak con André 3000

Miglior R tradizionale&B Performance
Tempo oggi – BJ The Chicago Kid
Steady Love – India.Arie
Girolamo – Lizzo
Giochi reali – Lucky Daye
Built For Love – PJ Morton con Jazmine Sullivan

Miglior R&Canzone B.
Potrebbe essere stato -Dernst Emile II, David “Swagg R’Celious” Harris, H.E.R. & Hue “Soundzfire” Strother, cantautori (H.E.R. con Bryson Tiller)
Guardami adesso – Emily King & Jeremy Most, cantautori (Emily King)
Nessuna guida – Chris Brown, Tyler James Bryant, Nija Charles, Aubrey Graham, Anderson Hernandez, Michee Patrick Lebrun, Joshua Lewis, Noah Shebib & Teddy Walton, cantautori (Chris Brown featuring Drake)
Roll Some Mo – David Brown, Dernst Emile II & Peter Lee Johnson, cantautori (Lucky Daye)
Say So – PJ Morton, cantautore (PJ Morton con JoJo)

Miglior album contemporaneo urbano
Apollo XXI – Steve Lacy
Perchè ti amo – Lizzo
Sovraccarico – Georgia Anne Muldrow
Saturno – Nao
Essere umani in pubblico – Jessie Reyez

Miglior album contemporaneo urbano
Apollo XXI – Steve Lacy
Perchè ti amo – Lizzo
Sovraccarico – Georgia Anne Muldrow
Saturno – Nao
Essere umani in pubblico – Jessie Reyez

Miglior R&B Album
1123 – BJ The Chicago Kid
Dipinto – Lucky Daye
Ella Mai – Ella Mai
Paul – PJ Morton
Ventura – Anderson .Paak

Le migliori prestazioni rap
Middle Child – J. Cole
Suge – DaBaby
Down Bad – Dreamville con J.I.D, Bas, J. Cole, EARTHGANG & Young Nudy
Cremagliere nel mezzo – Nipsey Hussle con Roddy Ricch & Hit-Boy
Clout – Offset con cardi B

Migliori prestazioni rap / cantate
Superiore – DJ Khaled con Nipsey Hussle & John Legend
Drip Too Hard – Lil Baby & gunna
Panini – Lil Nas X
Ballin – Senape con Roddy Ricch
The London – Young Thug Con J. Cole & Travis Scott

La migliore canzone rap
Bad Idea – Chancelor Bennett, Cordae Dunston, Uforo Ebong & Daniel Hackett, cantautori (YBN Cordae con Chance The Rapper)
Rose d’oro: Noel Catasto, Aubrey Graham, Anderson Hernandez, Khristopher Riddick-Tynes, William Leonard Roberts II, Joshua Quinton Scruggs, Leon Thomas III & Ozan Yildirim, cantautori (Rick Ross con Drake)
Molto – Jermaine Cole, Dacoury Natche, 21 Savage & Anthony White, cantautori (21 Savage con J. Cole)
Cremagliere nel mezzo – Ermias Asghedom, Dustin James Corbett, Greg Allen Davis, Chauncey Hollis, Jr. & Rodrick Moore, cantautori (Nipsey Hussle con Roddy Ricch & Hit-Boy)
Suge – DaBaby, Jetsonmade & Pooh Beatz, cantautori (DaBaby)

Miglior album rap
Revenge of the Dreamers III – Dreamville
Campionato – Meek Mill
Sono > Ero – 21 Savage
Igor – Tyler, il creatore
The Lost Boy – YBN Cordae

La migliore esibizione solista in campagna
All Your’n – Tyler Childers
La ragazza non va da nessuna parte – Ashley McBryde
Ride Me Back Home – Willie Nelson
Il Paese di Dio – Blake Shelton
Porta i miei fiori ora – Tanya Tucker

Miglior duo nazionale / prestazioni di gruppo
Brand New Man – Brooks & Dunn con Luke Combs
Non mi ricordo di me (prima di te) – Brothers Osborne
Senza parole – Dan + Shay
Le figlie – Little Big Town
Comune – Maren Morris con Brandi Carlile

La migliore canzone country
Porta i miei fiori ora – Brandi Carlile, Phil Hanseroth, Tim Hanseroth & Tanya Tucker, cantautori (Tanya Tucker)
Girl Going Nowhere – Jeremy Bussey & Ashley McBryde, cantautori (Ashley McBryde)
Tutto esce nel giro – Miranda Lambert, Hillary Lindsey, Lori McKenna & Liz Rose, cantautrici (Miranda Lambert)
Alcuni – Eric Church, Clint Daniels, Jeff Hyde & Bobby Pinson, cantautori (Eric Church)
Senza parole – Shay Mooney, Jordan Reynolds, Dan Smyers & Laura Veltz, cantautrici (Dan + Shay)

Best Country Album
Uomo disperato – Eric Church
Più forte della verità – Reba McEntire
Interstate Gospel – Pistol Annies
Centre Point Road – Thomas Rhett
Mentre io sono Livin’- Tanya Tucker

Miglior album New Age
Fairy Dreams – David Arkenstone
Omaggio alla gentilezza – David Darling
Ali – Peter Kater
Verve – Sebastian Plano
Deva – Deva Premal

Miglior album vocale jazz
Fantasma assetato – Sara Gazarek
Amore e liberazione – Jazzmeia Horn
Solo insieme – Catherine Russell
12 piccoli incantesimi – Esperanza Spalding
Sceneggiatura – The Tierney Sutton Band

Miglior Solo Jazz improvvisato
Altrove – Melissa Aldana, solista
Sozinho – Randy Brecker, solista
Domani è la domanda! – Julian Lage, solista
The Windup – Branford Marsalis, solista
Giro turistico – Christian McBride, solista

Miglior album strumentale jazz
Nella chiave dell’universo – Joey DeFrancesco
Il segreto tra l’ombra e l’anima – Quartetto di Branford Marsalis
Il nuovo Jawn di Christian McBride – Christian McBride
Alla ricerca di Gabriel – Brad Mehldau
Come What May – Joshua Redman Quartet

Il miglior album di grande jazz ensemble
Triple Helix – Anat Cohen Tentet
Ballerino nel nulla – Miho Hazama
Nascondersi – Mike Holober & La Gotham Jazz Orchestra
The Omni-American Book Club – Brian Lynch Big Band
One Day Wonder – Terraza Big Band

Il miglior album di grande jazz ensemble
Antidoto – Chick Corea & La fascia cardiaca spagnola
Sorte !: Musiche di John Finbury – Thalma de Freitas con Vitor Gonçalves, John Patitucci, Chico Pinheiro, Rogerio Boccato & Duduka Da Fonseca
Una Noche con Rubén Blades – Jazz alla Lincoln Center Orchestra con Wynton Marsalis & Rubén Blades
Carib – David Sánchez
Sonero: The Music of Ismael Rivera – Miguel Zenón

Miglior album Gospel
Una nazione sotto Dio – Jekalyn Carr
Vincitore Luogo nascosto – Tori Kelly
Fai spazio – Jonathan McReynolds
The Other Side – The Walls Group
Un’ottima opera – Brian Courtney Wilson

Miglior album Gospel
Viva l’amore – Kirk Franklin
Goshen – Donald Lawrence presenta The Tri-City Singers
Tunnel Vision – Gene Moore
Accomodati qui – William Murphy
Sta succedendo qualcosa! Un album di Natale – CeCe Winans

Miglior album pop latino
VIDA – Luis Fonsi
11:11 – Maluma
Montaner – Ricardo Montaner
#Eldisco – Alejandro Sanz
Fantasia – Sebastian Yatra

Miglior album Americana
Anni da bruciare – Calexico e ferro & Vino
Chi sei adesso – Madison Cunningham
Oklahoma – Keb ‘Mo’
Tales Of America – J.S. Ondara
Cammina attraverso il fuoco, Yola

Miglior album di commedie
Tempo di qualità – Jim Gaffigan
Relatable – Ellen DeGeneres
In questo momento – Aziz Ansari
Figlio di Patrica – Trevor Noah
Sticks and Stones – Dave Chappelle

Migliore canzone scritta per Visual Media
“The Ballad Of The Lonesome Cowboy” – Randy Newman, cantautore (Chris Stapleton), traccia da: Toy Story 4
“Ragazza nei film” – Dolly Parton & Linda Perry, cantautori (Dolly Parton), traccia da: Dumplin “
“Non amerò mai più” (versione cinematografica) – Natalie Hemby, Lady Gaga, Hillary Lindsey & Cantautori di Aaron Raitiere (Lady Gaga & Bradley Cooper), Traccia da: A Star Is Born
“Spirito” – Beyoncé Knowles-Carter, Timothy McKenzie & Ilya Salmanzadeh, cantautori (Beyoncé), Traccia da: The Lion King
Suspirium ”- Thom Yorke, cantautore (Thom Yorke), brano da: Suspiria

Parola finale

Milioni di spettatori da tutto il mondo utilizzeranno il miglior strumento del settore, la VPN, per aggirare le restrizioni geografiche. Poiché il pubblico di streaming principale è la generazione X che viaggia in tutto il mondo per l’istruzione e il tempo libero, lo streaming di Grammy può essere un fastidio senza un servizio VPN.
Come individuo che desidera ardentemente che il loro artista preferito porti a casa i Grammy, posso mettere in relazione quanto possa essere frustrante sapere che non sarai in grado di trasmettere in streaming i Grammy e guardare il tuo artista preferito sul palco. Fortunatamente, milioni di persone stanno già ricorrendo a un servizio VPN per aggirare le restrizioni geografiche.
Una volta connesso a PureVPN, puoi eseguire lo streaming live di Grammy in Europa, in Sudafrica o in crociera! Potrai bypassare i blocchi regionali e ottenere l’accesso a qualsiasi contenuto limitato purché tu abbia una connessione Internet funzionante.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map