Come installare Kodi su Roku – Per sistema operativo Android e Windows


Come installare Kodi su Roku – Per Android & Sistema operativo Windows

Pubblicato: 02 luglio 2019


Se non riesci a installare Kodi su Roku, questa guida è per te. Imparerai come installare Kodi su Roku e come abilitare facilmente il mirroring dello schermo. Inoltre, ottieni PureVPN a soli $ 0,99 per garantire un’esperienza di streaming straordinaria durante il blocco.

**Aggiornare: È disponibile una versione più recente e migliore della nostra app Kodi! Abbiamo corretto alcuni bug & introdotto importanti miglioramenti delle prestazioni. Aggiorna l’app esistente alla versione 1.8.0 (se non l’hai già fatto) da Qui.**

La disponibilità di dispositivi e applicazioni per tagliare i cavi, come rispettivamente Roku e Kodi, ha portato la tendenza dello streaming online a un livello completamente nuovo. Di conseguenza, è diventato super facile guardare i tuoi contenuti preferiti su qualsiasi dispositivo tu preferisca.

Parlando di Roku e Kodi, Roku è un lettore multimediale in streaming piuttosto popolare mentre quest’ultimo è un centro di intrattenimento multimediale. Sebbene entrambi abbiano un grande fan in tutto il mondo, purtroppo non sono compatibili tra loro.

Ma non perderti d’animo perché c’è un modo per installare Kodi su Roku!

È possibile installare Kodi su Roku eseguendo il jailbreak del dispositivo?

Potresti esserti imbattuto in articoli che menzionano come eseguire il jailbreak del dispositivo Roku per installare Kodi. Spiacente di aver scoppiato la tua bolla, non riesci a trovare una guida definita sull’argomento perché non ce n’è ancora … Perché?

È perché il sistema operativo proprietario personalizzato Roku è costruito sulla piattaforma nativa C / C ++. La natività è ciò che rende il dispositivo abbastanza difficile da eseguire il jailbreak o il root. Quindi no, non è possibile effettuare il jailbreak del dispositivo.

Inoltre, anche se esiste un modo per eseguire il jailbreak del dispositivo, non puoi giocare a Kodi su Roku perché non esiste alcun componente aggiuntivo Kodi ufficiale per il dispositivo.

Ancora una volta, se chiedi, c’è un modo per ottenere Kodi su Roku, cioè direttamente installato su di esso? La risposta sarebbe un No. Ma se chiedi, c’è una soluzione? La risposta è si!

La soluzione alternativa prevede il “casting” di Roku su un dispositivo compatibile con Kodi. Impariamo come usare “Cast” o “Screen Mirroring” per accedere a Kodi su Roku.

Come installare Kodi su Roku con una VPN?

Dal momento che stai cercando una soluzione per eseguire Kodi su Roku, devi essere consapevole del fatto che ci sono alcuni componenti aggiuntivi popolari di Kodi a cui non puoi accedere senza una VPN. Fortunatamente per te, VPN ti consente di accedere ai tuoi componenti aggiuntivi preferiti di Kodi con pochi clic.

Segui questi passaggi per ottenere il tuo account PureVPN e la rispettiva app per il tuo dispositivo:

  1. Prima di tutto, registrati per un account PureVPN
  2. Scarica l’app VPN e installala
  3. Connettiti al server di tua scelta, come ad esempio il server USA, per accedere al tuo componente aggiuntivo Kodi preferito
  4. Goditi tutti i tuoi contenuti Kodi preferiti su Roku

Come abilitare il mirroring dello schermo su Roku?

Screen Mirroring è una tecnologia piuttosto affascinante che ti consente di visualizzare lo schermo di un dispositivo sull’altro. Supponiamo che tu abbia bisogno di guardare un filmato su una TV HD ma che il clip sia effettivamente sul tuo smartphone. Puoi farlo facilmente accendendo lo Screen Mirror su entrambi i dispositivi e collegandoli tramite una connessione Bluetooth o Wi-Fi.

Screen Mirroring è una tecnologia piuttosto elegante che ora puoi vedere sugli ultimi gadget o sistemi operativi. In effetti, puoi trovare questa opzione su Widows e su molti dispositivi Android. Pertanto, la soluzione alternativa funzionerà solo se il dispositivo supporta il mirroring dello schermo.

Dispositivi Roku che supportano Screen Mirror

Come discusso sopra, il tuo dispositivo Roku deve avere la funzione Screen Mirror per poter accedere a Kodi su di esso. Ecco l’elenco dei dispositivi Roku forniti con questa potente funzione:

  • Roku 2 Modello 4210 con versione 5.6 o successiva
  • Roku 3 Modello 4200 e Modello 4230 con versione 5.6 o successiva
  • Roku 4 Modello 4400 con versione 5.6 o successiva
  • Roku Stick Modello 3500 e Modello 3600 con versione 5.6 o successiva
  • Per Roku TV devi avere la versione 6.2 o successiva

Abilita Screen Mirror su Roku

Per abilitare la funzione Screen Mirror sul tuo dispositivo Roku, segui i passaggi indicati:

  • premi il Casa sul telecomando Roku per accedere al menu principale del dispositivo
  • Vai al impostazioni opzione e quindi a Aggiornamenti di sistema
  • Assicurati di utilizzare la v5.6 o successiva. In secondo luogo, se è disponibile un aggiornamento, aggiorna il sistema operativo
  • Ora, torna al impostazioni e poi vai al Clonazione schermo
  • stampa Abilitare Clonazione schermo

Come ottenere Kodi su Roku tramite Windows?

Installa Kodi su Roku

Per trasmettere lo schermo Kodi sul tuo sistema operativo Windows, sia esso desktop o laptop, devi assicurarti di utilizzare Windows 8.xo Windows 10.

Inoltre, devi anche assicurarti di avere Kodi player installato sul tuo sistema operativo Windows.

Diamo un’occhiata ai passaggi su come installare Kodi su Roku tramite Windows 8.1 o versioni successive:

  1. Clicca il Menu iniziale e vai a impostazioni
  2. Fare doppio clic su dispositivi scatola per aprirlo
  3. Clic Dispositivi collegati o Bluetooth e altri dispositivi
  4. Clic Aggiungi un dispositivo o Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo
  5. Attendi che Windows esegua la scansione e trovi il tuo dispositivo Roku
  6. Quando colleghi Roku tramite Windows, vedrai lo schermo del tuo dispositivo su Roku TV
  7. Ora apri Kodi sul tuo Windows e divertiti sul tuo dispositivo Roku

Come ottenere Kodi su Roku tramite Android?

Proprio come Windows, anche il tuo dispositivo Android deve supportare la funzione di mirroring dello schermo per poter installare Kodi su Roku. Per questo, assicurati di utilizzare Android 4.4.2 o l’ultima versione.

In secondo luogo, potresti non essere in grado di trovare la funzione con la stessa etichetta di altri dispositivi poiché mai le etichette dei produttori presentano caratteristiche diverse. A seconda del tuo dispositivo Android, potresti trovare la funzione di mirroring dello schermo come:

  • HTC Connect sui dispositivi HTC
  • Cast AllShare / Quick Connect / Smart View su alcuni dispositivi Samsung
  • Screen Casting sulla versione di Android Lollipop
  • Smart Share su dispositivi LG
  • Display Mirror / Wireless Display su dispositivi Google Android
  • Schermata Cast / Cast su alcune versioni di Android

Ora diamo un’occhiata ai passaggi che devi seguire per trasmettere lo schermo del tuo dispositivo Android su Roku per l’utilizzo di Kodi.

  1. Vai al impostazioni menu sul tuo dispositivo Android
  2. Ora vai al Schermo menù
  3. Sullo schermo del display, scorrere verso il basso per visualizzare il Fusioni e toccalo per aprirlo. Come accennato in precedenza, la funzione potrebbe avere un nome diverso a seconda del dispositivo
  4. Vedrai il Roku dispositivo se hai già abilitato Clonazione schermo su di essa
  5. Una volta che vedi il Roku dispositivo, toccalo e divertiti

Perché è necessario installare Kodi su Roku?

Molti utenti di Roku spesso si chiedono se usare Kodi su Roku sia una buona opzione o meno. Dopotutto, Roku arriva con il suo set ufficiale di canali.

Bene, il dispositivo di streaming multimediale può offrire canali popolari nel suo negozio, non offre canali privati. Poiché Roku non offre più canali privati, potresti non essere in grado di accedere ai tuoi canali preferiti che una volta erano disponibili.

Inoltre, Roku ha la tendenza a bloccare tutti i tipi di contenuti che ritiene illegali. A parte tutti questi motivi, il motivo principale dell’utilizzo di Kodi su Roku è che Roku richiede di tossire di più per accedere a più canali. In altre parole, è necessario acquistare abbonamenti ai canali desiderati su Roku.

Tuttavia, Kodi è una piattaforma di intrattenimento multimediale completamente gratuita. Inoltre, offre una vasta galleria di componenti aggiuntivi gratuiti che possono soddisfare la tua voglia di film, programmi TV, sport, ecc.

Combinando le funzionalità gratuite di Kodi con gli abbonamenti a pagamento di Roku, puoi goderti una straordinaria esperienza di streaming online.

Perché hai bisogno di una VPN?

Che si tratti di Kodi o Roku, ci sono alcuni canali che ti impediscono di accedervi senza una VPN. Il motivo più probabile alla base del problema sono i blocchi di posizione. A causa di accordi sui contenuti specifici per Paese o problemi di licenza, non puoi guardare un contenuto disponibile per un Paese specifico.

Ad esempio, non puoi guardare il canale con sede nel Regno Unito, BT Sports, al di fuori del Regno Unito.

La VPN ti offre una vasta gamma di IP anonimi che puoi utilizzare per accedere ai canali online o ai componenti aggiuntivi di Kodi o Roku senza alcun problema. Utilizzando IP anonimi VPN, puoi nascondere la tua posizione reale e visualizzare il tuo IP pubblico o la posizione di qualsiasi paese.

Con PureVPN, puoi accedere a Hulu, BT Sports, Sky Go Live, Amazon Prime e persino Netflix negli Stati Uniti da qualsiasi parte del mondo.

Quindi, ottieni VPN e saluta i fastidiosi ostacoli digitali una volta per tutte.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map