Cos’è OpenVPN e come si usa?


Contents

Cos’è OpenVPN & Come usarlo?

03 febbraio 2020


OpenVPN è un popolare protocollo di tunneling basato su SSL utilizzato nell’implementazione di reti private virtuali. Offrendo la perfetta combinazione di sicurezza, velocità e compatibilità, è uno dei migliori protocolli VPN in circolazione.

openvpn PureVPN

  • Panoramica
  • Caratteristiche
  • Professionisti & Contro
  • Confronto
  • Come usare
  • Installazione OpenVPN

    Cos’è OpenVPN

    A differenza di altri protocolli di tunneling basati su IPSec, OpenVPN si basa su SSL / TLS per l’autenticazione e la crittografia. È la tecnologia di sicurezza standard per creare connessioni site-to-site o point-to-point sicure e remote. SSL è ampiamente utilizzato per proteggere transazioni finanziarie, trasferimenti di dati, e-mail e altro.

    OpenVPN è compatibile con i principali sistemi operativi meno conosciuti attualmente in uso. Fornisce potenti standard di crittografia ed è eccellente quando si tratta di aggirare i firewall restrittivi e il blocco geografico proibitivo.

    Il protocollo VPN open source può essere configurato per utilizzare TCP o UDP e supporta la crittografia fino a 256 bit. Essendo open-source, le vulnerabilità di sicurezza vengono di solito risolte dalla comunità open-source non appena vengono rilevate.

    OpenVPN viene spesso utilizzato a causa dei vari vantaggi che offre alla tabella. Per cominciare, a differenza di altri protocolli, è compatibile con Android e iOS. Può anche bypassare qualsiasi blocco che incontra. Inoltre, può accedere a molte porte per la comunicazione.

    Come funziona OpenVPN?

    Per dirla semplicemente, OpenVPN stabilisce una connessione privata – o tunnel – tra il tuo client VPN e il server VPN. Il traffico che lo attraversa è completamente protetto con crittografia, mantenendo i tuoi dati al sicuro da ISP, hacker e altre terze parti.

    I pacchetti di dati vengono crittografati dal client OpenVPN prima di lasciare il dispositivo o il computer. Questi sono ricevuti dal server OpenVPN, che utilizza una chiave crittografica segreta per la decrittazione. I pacchetti di dati decrittografati vengono inviati al server Web previsto come disneyplus, ad esempio.

    Dopo averli ricevuti, il server Web invia i dati richiesti al server OpenVPN, dove viene nuovamente crittografato. I dati vengono quindi rispediti al dispositivo o al computer che esegue il client OpenVPN, che li decodifica.

    Che cos’è UDP?

    UDP è l’acronimo di User Datagram Protocol e non esegue la correzione degli errori. Di conseguenza, i pacchetti vengono ricevuti senza tentativi o riconoscimenti. Questo rende UDP più veloce ma meno affidabile di TCP.

    Che cos’è TCP?

    TCP è l’acronimo di Transmission Control Protocol. A differenza di UDP, TCP esegue la correzione degli errori. Inoltre, il suo meccanismo di ritrasmissione garantisce che entrambe le estremità possano ricevere pacchetti. Tuttavia, la maggiore affidabilità si traduce in una maggiore latenza.

    Caratteristiche principali di OpenVPN

    Anonimato completo

    OpenVPN ha il supporto per DHCP e indirizzi IP dinamici, il che può portare a un migliore anonimato mentre navighi in Internet.

    Alta velocità

    Il supporto per il trasporto del tunnel TCP sul protocollo OpenVPN offre numerosi vantaggi. Include giochi online senza soluzione di continuità, videoconferenze, conferenze audio, & Di Più.

    Alta sicurezza

    Mantiene tutte le tue comunicazioni sicure utilizzando vari metodi. Utilizza chiavi condivise, autenticazione HMAC e crittografia a 256 bit tramite OpenSSL

    Batte i firewall

    Può funzionare su qualsiasi porta tra 1 e 65535. Questa funzionalità multiporta rende OpenVPN un protocollo di tunneling ideale per bypassare i firewall.

    Segretezza diretta in avanti

    La funzione PFS in OpenVPN aggiunge un ulteriore livello di sicurezza. Di conseguenza, si ottiene la completa segretezza e integrità dei dati.

    Più portatile

    OpenVPN è più portatile di altri protocolli. Dopotutto, è implementato nello spazio utente e non ha bisogno di alcun componente del kernel oltre al driver di rete virtuale TUN / TAP.

    Pro di OpenVPN

    Ecco alcuni vantaggi dell’utilizzo di OpenVPN:

    1. Molto sicuro
    Se vuoi proteggere i tuoi dati dalle entità interessate, OpenVPN è un protocollo altamente raccomandato. Utilizza cifrature di fascia alta e crittografia a 256 bit, rendendo quasi impossibile per i criminali informatici intercettare o rubare le tue informazioni tramite attacchi man-in-the-middle.

    2. Compatibilità multipiattaforma
    Una delle cose migliori di OpenVPN è che può essere installato e utilizzato su tutte le piattaforme desktop e mobili più diffuse, come Mac, iOS, Android e Windows. Supporta anche piattaforme meno popolari come Solaris, FreeBSD e OpenBSD.

    3. Difficile da bloccare
    Non è facile rilevare e bloccare le connessioni OpenVPN in quanto possono utilizzare le porte sia su TCP che su UDP. Inoltre, la configurazione di OpenVPN sulla porta 443 ti consentirà di schivare qualsiasi firewall in quanto è la stessa porta utilizzata dal traffico HTTPS.

    4. Controllo completo sui collegamenti
    A differenza di altri protocolli, OpenVPN ti dà la libertà di scegliere tra TCP e UDP per la trasmissione dei tuoi dati. Avere un maggiore controllo sulle connessioni renderà più semplice modificarle in base alle proprie esigenze.

    5. Perfect Forward Secrecy Support
    Questa misura di sicurezza incredibilmente utile riduce notevolmente il rischio che i tuoi dati privati ​​vengano compromessi. La tua connessione VPN è resistente a vari tipi di hack poiché vengono generate chiavi uniche per ogni sessione.

    Contro di OpenVPN

    Ecco alcuni svantaggi dell’utilizzo di OpenVPN:

    1. Configurazione manuale complessa
    Se desideri configurare OpenVPN manualmente, è probabile che si verifichino problemi. Dopotutto, le istruzioni sono troppo complicate per i non esperti di tecnologia. Quindi, è meglio scegliere un servizio VPN poiché il processo di installazione viene gestito in background.

    2. Richiede software aggiuntivo
    OpenVPN non è integrato in nessun sistema operativo, quindi per utilizzarlo dovrai installare software di terze parti. Questo inconveniente, tuttavia, è stato mitigato in una certa misura grazie alla disponibilità di servizi VPN con interfacce utente di facile utilizzo.

    3. Velocità di connessione più lente
    OpenVPN è ampiamente considerato come il protocollo di tunneling più sicuro. Tuttavia, la solida sicurezza che offre può portare a un calo delle velocità di connessione.

    Confronto protocollo OpenVPN

    OpenVPN vs L2TP vs IKEv2 vs SSTP vs PPTP

    Di seguito è riportato un confronto approfondito di OpenVPN con altri protocolli VPN comuni.

    PPTP IKEv2 L2TP SSTP OpenVPN
    crittografia128 bit256-bit256-bit256-bit256-bit
    Sicurezza L’implementazione di PPTP presenta diverse vulnerabilità di sicurezza note Ultimo protocollo VPN che implementa IPSec ed è altamente sicuro IPSec su L2TP, se correttamente implementato, non presenta importanti vulnerabilità note Può essere considerato sicuro come OpenVPN se utilizzato insieme a chiavi di cifratura e effimere Può essere considerato estremamente sicuro se usato in combinazione con cifratura robusta e chiavi effimere
    Stabilità Instabile e può disconnettersi frequentemente Una volta stabilita la connessione altamente stabile e coerente Connessione stabile Stabile, ma di più su Windows Connessione stabile
    Velocità Protocollo VPN più veloce grazie alla crittografia di base Più veloce di altri protocolli VPN grazie al supporto MOBIIKE, che lo rende stabile e resistente L2TL / IPSec è ancora veloce, nonostante il sovraccarico di tunneling, a causa dell’elevata efficienza di crittografia / decrittografia. Più veloce di PPTP e L2TP Grande velocità su lunghe distanze e su connessioni ad alta latenza
    SO supportato Tutte le piattaforme (manuale) Sistema operativo Windows iOS Android (Manuale) Mac OS X (Manuale) BlackBerry (Manuale) Sistema operativo Windows iOS (Manuale) Android (Manuale) Mac OS X (Manuale) e altro… Sistema operativo Windows iOS (non supportato) Android (non supportato) MAC OS X e altro… Sistema operativo Windows iOS (manuale) Android Mac OS X (manuale) e altro…
    Conclusione Altamente raccomandato per aggirare rapidamente le restrizioni geografiche, ma non è l’opzione migliore per la sicurezza Velocità elevata, sicurezza elevata, l’unico protocollo VPN supportato da Blackberry Facile da installare, stabile e sicuro Più sicuro e più veloce di PPTP e L2TP, ideale per il sistema operativo Windows, può facilmente aggirare i firewall Buona velocità, sicurezza elevata, supporto nativo per la maggior parte dei sistemi operativi.

    PureVPN offre supporto per tutti i principali protocolli e piattaforme VPN.

    Come usare OpenVPN?

    Se vuoi impostare una connessione VPN usando OpenVPN, ci sono due modi per farlo. Il metodo più semplice è utilizzare un servizio VPN con supporto OpenVPN, come PureVPN. In questo scenario, tutto ciò che devi fare è:

    1. Iscriviti a PureVPN.
    2. Scarica e installa l’app PureVPN per il tuo dispositivo.
    3. Accedi utilizzando le tue credenziali PureVPN.
    4. Scegli OpenVPN come protocollo desiderato.
    5. Goditi una connessione VPN sicura e veloce!

    Se sei un utente con esperienza tecnica, potresti preferire il percorso di configurazione manuale. Di seguito troverai i passaggi necessari per configurare OpenVPN manualmente su diversi dispositivi. Prima di iniziare, assicurati di avere un:

    • Connessione Internet funzionante
    • Account Premium PureVPN

    Installazione OpenVPN su diversi dispositivi

    Come installare OpenVPN su Windows?

    Per configurare OpenVPN manualmente su Windows, segui questi semplici passaggi:

    1. Scarica il programma di installazione OpenVPN di PureVPN ed estrailo.

    2. Scarica i file OpenVPN di PureVPN ed estraili.

    3. Fare clic con il tasto destro del mouse sul programma di installazione OpenVPN e selezionare Proprietà.

    Come installare OpenVPN su Windows

    4. Dalla scheda Generale, selezionare la casella Sblocca. Fai clic su Applica e poi su OK.

    Fai clic su Applica e poi su OK

    5. Fare clic con il tasto destro del mouse sul programma di installazione OpenVPN e selezionare Esegui come amministratore.

    Programma di installazione OpenVPN

    6. Fare clic su Sì per iniziare il processo di installazione.

    processo di installazione

    7. Fare clic sul pulsante Avanti.

    Fai clic sul pulsante Avanti

    8. Ora, fai clic su Accetto.

    Ora fai clic su Accetto

    9. Fare clic su Avanti, quindi su Installa.

    Fai clic su Avanti, quindi su Installa

    10. Selezionare la casella Affidati sempre al software da “GZ Systems Limited”. Al termine, fai clic su Installa.

    GZ Systems Limited

    11. Al termine dell’installazione, fare clic su Avanti.

    fai clic su Avanti

    12. Deseleziona la casella Mostra file Leggimi e fai clic su Fine.

    Mostra casella Leggimi

    13. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della GUI di OpenVPN e selezionare Esegui come amministratore.

    Icona della GUI di OpenVPN

    14. Fare clic su Sì per consentire l’esecuzione dell’app.

    consentire l'esecuzione dell'app

    15. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della barra delle applicazioni di OpenVPN, andare al server desiderato e selezionare Connetti.

    Icona della barra delle applicazioni di OpenVPN

    16. Immettere il nome utente e la password PureVPN. Quindi, fai clic su OK.

    Nome utente e password PureVPN

    17. Ora sei connesso!

    Ora sei connesso

    Come installare OpenVPN su Mac?

    Per configurare OpenVPN manualmente su Mac, segui questi semplici passaggi:

    1. Scarica Viscosity da qui.

    2. Scarica i file OpenVPN di PureVPN da qui ed estraili.

    Come installare OpenVPN su Mac

    3. Apri Applicazioni, vai sull’icona Viscosità ed eseguilo.

    Icona di viscosità

    4. Fare clic su Viscosità dalla barra dei menu e selezionare Preferenze.

    scegli Preferenze

    5. Fare clic su "+" icona.

    6. Selezionare Importa connessione e quindi fare clic su Da file.

    Importa connessione

    7. Scegli il server desiderato tra i file OpenVPN di PureVPN.

    I file OpenVPN di PureVPN

    8. Se si desidera aggiungere più server, ripetere i passaggi 4-7.

    9. Fare clic sul pulsante OK.

    Fai clic sul pulsante OK

    10. Fare clic su Viscosità dalla barra dei menu e selezionare qualsiasi server.

    Fai clic su Viscosità

    11. Immettere il nome utente e la password PureVPN.

    12. Seleziona la casella Ricorda dettagli nel mio Portachiavi e fai clic su OK.

    Ricorda i dettagli nella mia scatola portachiavi

    13. Ora sei connesso!

    Ora sei connesso

    Nota: se si desidera configurare OpenVPN su Mac utilizzando Tunnel Bick, seguire le istruzioni indicate.

    Come installare OpenVPN su iPhone & iPad?

    Per configurare OpenVPN manualmente su iPhone / iPad, segui questi semplici passaggi:

    1. Scarica i file OpenVPN di PureVPN per iOS ed estraili.

    2. Scarica l’app OpenVPN Connect.

    3. Ora, procedi come segue:

    un. Collega l’iPhone o l’iPad al tuo Mac e apri iTunes.

    b. Fai clic su App e seleziona OpenVPN Connect.

    Come installare OpenVPN su iPhone e iPad

    c. Sul Mac, trascina e rilascia i server desiderati, nonché Client.key, Client.crt, Ca.crt e WDC.key su Documenti OpenVPN dai file OpenVPN di PureVPN.

    I file OpenVPN di PureVPN

    4. Toccare l’app OpenVPN Connect.

    App OpenVPN Connect

    5. Toccare il "+" icona e importa i profili OpenVPN disponibili.

    Profili OpenVPN

    6. Immettere il nome utente e la password PureVPN.

    Nome utente e password PureVPN

    7. Tocca Salva e attiva la VPN.

    8. Ora sei connesso!

    cambia VPN

    Come installare OpenVPN su Android?

    Per configurare OpenVPN manualmente su Android, segui questi semplici passaggi:

    1. Scarica i file OpenVPN di PureVPN per Android da qui ed estraili.

    2. Scarica l’app OpenVPN Connect da qui.

    Come installare OpenVPN su Android

    3. Al termine dell’installazione, toccare il pulsante Apri.

    tocca il pulsante Apri

    4. Tocca Importa.

    Tocca Importa

    5. Toccare l’opzione Importa profilo da scheda SD.

    Opzione scheda SD

    6. Vai ai file OpenVPN di PureVPN e seleziona i server desiderati.

    I file OpenVPN di PureVPN

    7. Immettere il nome utente e la password PureVPN.

    8. Toccare Salva, quindi Connetti.

    Nome utente e password PureVPN

    9. Toccare il pulsante OK.

    Tocca il pulsante OK

    10. Quindi, tocca Continua.

    Quindi, tocca Continua

    11. Ora sei connesso!

    Ora sei connesso

    >

    Kim Martin Administrator
    Sorry! The Author has not filled his profile.
    follow me
      Like this post? Please share to your friends:
      Adblock
      detector
      map