Hotspot WiFi gratuiti a Boston


Hotspot WiFi gratuiti a Boston

Boston è la capitale del Massachusetts ed è una delle città più antiche degli Stati Uniti d’America. La città è rinomata per la sua filantropia. E questa generosità si estende anche ad altri luoghi, come fornire maggiore comodità a chiunque viva o visiti questa meravigliosa città.


Questa comodità include la fornitura di hotspot Wi-Fi pubblici gratuiti in città. Se stai visitando Boston o stai solo vagando per le strade di questa bellissima città, troverai centinaia di luoghi da cui puoi collegarti a Internet gratuitamente. Ci sono molte reti Wi-Fi pubbliche in ristoranti, caffetterie e aeroporti per citarne alcuni.

La seguente guida ti aiuterà a trovare il WiFi gratuito a Boston!

img

Salta a…

Il Wi-Fi pubblico può essere notoriamente pericoloso. Potresti non saperlo, ma possono essere campi da gioco per cyber goon, in attesa nell’ombra per attirare utenti ignari e rubare i loro dati privati. Pertanto, non è consigliabile connettersi con qualsiasi WiFi che si incontra senza disporre di strumenti per salvaguardare i dati.

I pericoli della rete Wi-Fi pubblica

Esistono molte diverse reti Wi-Fi pubbliche in tutta Boston. Queste reti possono essere altamente pericolose per qualsiasi utente. È necessario che tu comprenda la famigerata natura di una rete Wi-Fi pubblica. Sebbene offra maggiore comodità all’utente connesso, i dati privati ​​di quella persona possono essere gravemente compromessi.

Rete vulnerabile: i router Wi-Fi dispongono di un set standard di tecnologie di crittografia installate al loro interno come WPA, WPA2 o WPA3. Ma queste tecnologie di crittografia non sono affidabili come ti aspetteresti. Ci sono stati molti casi in passato in cui questi protocolli standard sono stati violati con attacchi di malware. La vulnerabilità di KRACK Wi-Fi è un esempio di come il malware può interrompere la sicurezza del Wi-Fi.

Strumenti di hacking: è meglio attenersi a reti fidate come quella di Starbucks o McDonalds, piuttosto che un hotspot casuale che si apre in una posizione pericolosa. Potrebbero essere legittimi, ma se qualcuno può semplicemente connettersi ad esso gratuitamente, in che modo avvantaggia il proprietario della rete? Essere più cauti e usare un po ‘di buon senso proteggerà i tuoi dati dalla compromissione su reti pubbliche.

Minaccia man-in-the-Middle: questa è un’attività di snooping dei dati che viene utilizzata per monitorare le comunicazioni online che passano da e verso un sistema. Il MITM è un famigerato attacco che consente agli hacker di monitorare ciò che stai facendo senza che tu sappia nemmeno di essere guardato.

Hotspot di replica: i criminali informatici escogitano sempre modi nuovi e unici per connettere i navigatori del web e violare i loro dispositivi senza avvisarli. Una tattica semplice per hackerare i dispositivi degli utenti è la creazione di reti Wi-Fi di replica con gli stessi nomi. Quando gli utenti si connettono a questo hotspot Wi-Fi compromesso, l’hacker può immediatamente hackerare quel dispositivo.

L’elenco di controllo che dovresti considerare quando ti iscrivi a un WiFi gratuito a Boston

I punti sopra menzionati avrebbero dovuto convincerti che le reti aperte possono essere incredibilmente pericolose. Assicurati di seguire l’elenco di controllo di sicurezza indicato di seguito prima di accedere a una rete WiFi gratuita.

Unisciti sempre ai WiFis autentici

Tutti amiamo usare le reti Wi-Fi gratuite. Ci sono hacker che adorano sfruttare questo bisogno e costringerti a fare errori che portano a compromettere i tuoi dati privati. Assicurati di evitare di unirti a qualsiasi rete Wi-Fi di replica. Ad esempio, se sei su Starbucks e noti che sono disponibili più hotspot Wi-Fi gratuiti, assicurati di chiedere allo staff la rete giusta e connettersi solo a quella rete.

La stessa pratica dovrebbe essere ripetuta anche nei caffè, negli aeroporti e in altri luoghi in cui sono disponibili reti gratuite.

Disabilita sempre la condivisione automatica

Gli hacker usano più tattiche per hackerare la tua rete. La ricerca delle vulnerabilità nel dispositivo fa sempre parte di questo elenco. La più grande vulnerabilità in questo caso è consentire agli hacker di accedere facilmente al tuo sistema. È necessario disattivare o disabilitare la funzione di condivisione automatica quando si lavora su una rete pubblica o un hotspot.

Evita attività sensibili su hotspot Wi-Fi gratuiti

Le reti Wi-Fi pubbliche offrono la massima praticità per navigare facilmente sul Web. Tuttavia, i pericoli che si nascondono su queste reti superano le comodità e i vantaggi offerti. Si consiglia pertanto di evitare di condividere qualsiasi privato o riservato su queste reti a tutti i costi.

Proteggi il tuo dispositivo da qualsiasi minaccia su Wi-Fis pubblica con una VPN

Partecipare a qualsiasi hotspot Wi-Fi gratuito può essere incredibilmente rischioso, a meno che tu non abbia uno strumento in grado di fornire maggiore sicurezza alle tue comunicazioni online. PureVPN ti offre la massima tranquillità migliorando la tua sicurezza online e assicurandoti di rimanere al sicuro quando sei connesso a una rete Wi-Fi pubblica.

PureVPN offre accesso a server speciali che sono pieni di tutti gli strumenti necessari per prendersi cura della propria sicurezza online. PureVPN offre una crittografia di livello militare che garantisce che anche gli hacker più stagionali non possano hackerare i tuoi dati privati.

Ci sono anche funzioni come la funzione di sicurezza Wi-Fi che raddoppia la sicurezza dei tuoi dati quando sei connesso a una rete Wi-Fi pubblica.

Oltre a occuparsi delle tue attività online, PureVPN ti rende anche anonimo sul Web e ti consente di accedere a qualsiasi sito Web o contenuto disponibile sul Web. Puoi fare molto di più con PureVPN mentre sei connesso a una rete Wi-Fi gratuita.

Luoghi con WiFi gratuito a Boston

Ora che conosci le migliori pratiche che puoi seguire quando sei connesso a un hotspot Wi-Fi pubblico, di seguito sono riportati alcuni luoghi che offrono connettività a Internet gratuito a Boston.

WiFi gratuito presso il Cristopher Columbus Park

Oltre allo splendido scenario di questo luogo, puoi anche usufruire dell’accesso gratuito a Internet tramite il Wi-Fi pubblico disponibile nella zona.

WiFi gratuito alla Coppa

Un ristorante italiano noto per la sua meravigliosa cucina, il luogo offre anche ai suoi clienti l’accesso a una rete Wi-Fi gratuita.

WiFi gratuito al Museum of Fine Arts

Oltre alle meravigliose collezioni in offerta, puoi anche navigare in rete liberamente e comodamente dalle sale meravigliosamente arredate del museo.

Oltre all’ovvio, puoi trovare il WiFi gratuito a Boston al Lenox Hotel, Copley Square, Flour Bakery, Hotel, Aeroporto, Palestre e persino parchi pubblici.

Ecco alcune altre guide sul WiFi gratuito negli Stati Uniti:

  • WiFi gratuito negli Stati Uniti
  • WiFi gratuito a Chicago
  • WiFi gratuito a Los Angeles
  • WiFi gratuito a San Diego
  • Kim Martin Administrator
    Sorry! The Author has not filled his profile.
    follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map