Scopri come proteggere una rete domestica


Scopri come proteggere una rete domestica

Con l’evolversi dei tempi moderni, anche le nostre esigenze online. I maggiori progressi tecnologici hanno presentato numerose complicazioni. La sicurezza della rete domestica è una preoccupazione da tenere lontano dagli hacker che sono sempre alla ricerca di reti vulnerabili e non protette. Inizia a proteggere la tua rete cambiando prima l’SSID, il che rende più difficile per i malintenzionati identificare il tuo router.


Come proteggere una rete domestica?

Quando si tratta di sicurezza della rete domestica, ci sono due problemi che devi affrontare.

Innanzitutto, devi controllare chi può accedere alla tua rete. Quindi la prossima volta che hai visitatori, prova a limitare la condivisione della password inutilmente.

Il secondo problema è l’impronta del segnale. Se le persone fuori casa possono ricevere un segnale dal router e conoscere la password, possono rubare tutti i tuoi dati e raccogliere tutte le password salvate.

Pertanto, è possibile prendere le seguenti precauzioni di sicurezza:

Cambia il tuo SSID

Ogni rete è identificata da un nome chiamato SSID. Poiché i produttori di router producono le stesse impostazioni per ogni articolo, una linea di prodotti che forniscono e spesso installano lo stesso software di amministrazione, il che semplifica la vita agli hacker.

Pertanto, assicurati di modificare l’SSID in modo che non fornisca la marca del router o il numero del modello. Le cose a cui fare attenzione non devono includere il tuo nome, indirizzo o numero di telefono, non utilizzare le informazioni personali nel titolo o provocare hacker con problemi. Tienilo insipido.

ssid

Modifica le tue credenziali di amministratore predefinite

È possibile accedere facilmente alla console del router tramite qualsiasi dispositivo collegato alla rete. La maggior parte dei produttori imposta gli account amministratore sui router con lo stesso nome utente e password in quella linea di prodotti.

Una volta che entrano nella tua console, garantirà loro il controllo sulla configurazione di rete che consentirà loro di cambiare la password e di bloccarti fuori dalla rete. Pertanto, modificare la password dell’account amministratore in una combinazione casuale di lettere e numeri lunghi fino a 12 caratteri.

ssid

Usa password complesse

Quando vivi con la famiglia e hai amici e visitatori che arrivano sempre, può diventare difficile dire di no alla condivisione delle password in ogni momento.

Pertanto, assicurati che la password sia abbastanza complicata e difficile da rendere più difficile la condivisione da parte delle persone. Trasforma la tua password in una sequenza casuale di lettere, numeri e caratteri speciali con una combinazione di maiuscole e minuscole. Ciò rende difficile per le persone ricordare l’ordine giusto anche se ricordano la combinazione.

protezione della password

Disabilita l’accesso remoto

La console del router, che è la parte centrale, dovrebbe essere accessibile solo dai dispositivi collegati alla rete. Ma i router sono dotati di un’impostazione che consente l’accesso remoto, il che significa che chiunque può accedere alla console su Internet da un’altra posizione. Pertanto, assicurarsi che l’opzione sia disattivata.

accesso remoto

Mantieni aggiornato il tuo software

In generale, il produttore del router dovrebbe aggiornare automaticamente il firmware sul gateway. Tuttavia, come modificare mensilmente la password Wi-Fi, è necessario verificare regolarmente la presenza di aggiornamenti.

Una volta presa l’abitudine, anche se ci sono aggiornamenti che non sono stati installati, sarai in grado di rivedere e aggiornare regolarmente te stesso.

aggiornamento software

Abilita le funzionalità ospite

Se il tuo router ha una funzione ospite, assicurati che i tuoi visitatori la utilizzino. Una rete ospite consente ai visitatori di accedere alla connessione Internet senza fornire loro la password Wi-Fi limitando al contempo le informazioni di rete accessibili.

funzione ospite

Ottieni un firewall di rete

Di solito, ogni router Wi-Fi è dotato di un firewall integrato. È probabile che tu non l’abbia acceso. Sfoglia le impostazioni della console per vedere se riesci a trovarlo e, una volta fatto, accendilo.

firewall

Rafforzare la crittografia Wi-Fi

Esistono strumenti gratuiti disponibili su Internet che consentono di hackerare facilmente in crittografie Wi-Fi deboli, che consentiranno all’attaccante di intercettare, vedere e modificare la tua attività online.

Ogni Wi-Fi è dotato di tre tipi di sistemi di protezione: Wired Equivalent Privacy (WEP), Wi-Fi Protected Access (WPA) e Wi-Fi Protected Access 2 (WPA 2). Di tutti questi, WPA 2 è quello che dovresti usare.

Ma questo non è sicuro come WPA2 AES. Questa versione utilizza il codice AES per proteggere le trasmissioni e il metodo di crittografia è impossibile da decifrare.

*Nota: Non tutti i dispositivi supportano WPA2 in quanto non è ampiamente disponibile. In tal caso, puoi utilizzare una VPN per WiFi che fornisce alla tua connessione un ulteriore livello di crittografia.

crittografia

Cos’è una rete domestica?

Rete di casa è un gruppo di dispositivi (come un computer, un sistema di gioco, stampanti e dispositivi mobili) che sono connessi a Internet e a vicenda.

Può essere collegato in due modi: A rete cablata utilizzato per collegare stampanti e scanner o a rete senza fili che collega dispositivi come tablet e cellulari senza fili.

Perché proteggere una rete domestica?

Nel caso di una rete cablata, è abbastanza difficile per chiunque hackerare il tuo sistema. Ma nei tempi moderni oggi, tutti usano il Wi-Fi per connettere tutti i loro dispositivi a Internet.

Spesso quando le persone si avvicinano, chiedono una password per accedere al tuo Wi-Fi. Alla fine, le persone conoscono la tua password e la usano per connettersi al tuo router Wi-Fi ogni volta che si trovano nelle vicinanze poiché, a differenza delle reti fisiche, i sistemi Wi-Fi possono estendersi oltre i muri della tua casa.

Una volta che la password per l’accesso viene rilasciata nel mondo, non è semplice controllare chi può accedere alla tua rete domestica. Anche se qualcuno non conosce la tua password Wi-Fi ma ti conosce abbastanza bene, può hackerare il sistema e sovrascrivere la tua password, dando nuovamente accesso a tutti i dispositivi collegati a quel Wi-Fi.

Una volta entrati, gli hacker possono usarlo per spiarti via Internet, utilizzare la cronologia del browser per rubare i dettagli della tua carta di credito, indurti a installare software dannoso con malware o persino reindirizzarti a pagine indesiderate per le tue credenziali.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map